Nuova intefaccia utente per app di messaggistica, brevetto Apple per iOS_8

Messaggistica_Apple_nuove-caratteristiche_brevetto_iOS-AppleApple ha ottenuto un brevetto da parte del Patent and Trademark Office degli Stati Uniti (fonte: AppleInsider) che descrive una nuova interfaccia utente in applicazioni di messaggistica che cambia dinamicamente lo sfondo in base ai partecipanti alla conversazione. Il brevetto descrive come questa interfaccia vada ad adattarsi alle singole conversazioni e di gruppo, e come questa possa mostrare immagini in base a dati specifici.

Come pubblicato dal Patent and Trademark Office degli Stati Uniti, la domanda di brevetto di Apple per la “Generazione di una interfaccia utente basata su contatti” (Generation of a user interface based on contacts) consente agli utenti di app di messaggistica,  come ad esempio  iMessage, di essere più consapevoli e quindi comprendere più facilmente con chi stanno conversando, impedendo così, almeno potenzialmente, un imbarazzante invio errato (misdirected) dei propri messaggi.

Come avete potuto notare, seguendo il link sovrastante, la  domanda di brevetto UI Messaggistica è stata presentata da Apple nel 2012 e nei crediti leggiamo il nome di Enrique E. Rodriguez come il suo inventore

Interfaccia utente basata su contatti.
Il brevetto descrive come una conversazione può essere visualizzata sopra un’immagine di sfondo associata ad un contatto. Gli utenti hanno la possibilità di assegnare una foto di sfondo a un singolo contatto, mentre l’immagine stessa può essere regolata per essere oscurata o miscelata con un colore di sfondo in modo da garantire una maggiore leggibilità dei messaggi (alpha-blending e desaturazione). Qualora non sia assegnata un’immagine al contatto, l’interfaccia potrebbe anche generare un  immagine predefinita (c.d. placeholder) con forma maschile o femminile in base alle informazioni del contatto.

apple_messages_ui_patent_brevetto-app-messaggistica_2

Immagine del brevetto per app di messaggistica depositato da Apple. Fonte:USPTO

In pratica, il sistema riconosce che un utente ha ricevuto o sta per inviare un iMessage, un email, una MMS chat o qualsiasi corrispondenza similare, e poi identifica contatti associati a quel messaggio. Una immagine di sfondo relativa al contatto o ai contatti viene quindi utilizzata per creare uno sfondo sopra il quale la conversazione avrà luogo.

Il concetto vale anche anche per le chat di gruppo e il modo in cui un utente può essere evidenziato. Come si nota nell’immagine in basso gli altri utenti della conversazione appaiono in grigio in modo che venga visualizzato in chiaro solo chi ha inviato l’ultimo messaggio.

apple_messages_ui_patent_brevetto-app-messaggistica_1

Si noti come la possibilità di modificare dinamicamente le immagini di sfondo sia particolarmente utile nelle chat di gruppo. Ad esempio, un box può evidenziare l’immagine associata all’utente che ha inviato la risposta più recente. In alternativa, una immagine selezionata può essere visualizzata colorata mentre gli altri partecipanti sono mostrati in scala di grigi, denotando così che ha inviato l’ultimo messaggio.

Altri metodi alternativi sono descritti nel brevetto e includono anche una vista con le miniature di contatto con effettoCover Flow”,carousel fashion”  o “contact cards” con transizioni animate cosi che i layout ruotando aumentano la dimensione delle miniature dei contatti più recenti enfatizzandoli con animazioni.

API_message_app_user_interface_interfaccia-utente_app_messaggistica_brevetto_apple_patent

La figura in alto mostra come il brevetto descrive anche un potenziale API per gli sviluppatori di terze parti in modo da integrare l’interfaccia utente nelle proprie applicazioni.

Conclusioni
Come con altri brevetti software, non si sa se Apple prevede di includere questa interfaccia utente dinamica nelle versioni future di iMessage o in altre applicazioni. Tuttavia, Apple potrebbe modificare l’applicazione Messaggi a partire da iOS 8, che dovrebbe essere svelato il prossimo mese durante l’annuale Worldwide Developers Conference (WWDC).

wwdc-14_OSX-10.10_iOS-8_badge_2014

WWDC 2014 si aprirà il 2 giugno con un keynote da CEO di Apple Tim Cook. Si parlerà di OS X 10.10 , iOS 8 e, forse, alcuni componenti hardware

Rumors recenti hanno suggerito che iOS 8 sarà caratterizzato da un focus sulle applicazioni connesse alla salute assieme a sensibili miglioramenti alle mappe e al riconoscimento vocale Siri.

iOS-8_iOS8_iOS_8Logo

 

 

Un commento:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*