Android 4 Ice Cream Sandwich: Google segue Apple?

Android 4  caratteristiche, funzioni, differenze e novità del nuovo OS Google.

Presentato con nome in codice “Ice Cream Sandwich“, il nuovo Os mobile Android 4.0 presenta importanti novità.
Con questa versione google ha operato una revisione non totale dell’interfaccia e del multitasking, rispetto alla precedente Honeycomb.

Lo scope degli sviluppatori di Android 4.0 appare quindi quello di rendere più facile, immediato ed intuitivo l’uso dei cellulari e tablet Android rendendo il loro utilizzo ad una esperienza di uso più simile all’ iOS di iPhone e iPad. Siamo quindi propensi a credere che Google stia continuando a seguire Apple, ma con un certo distacco.

 

Ora vediamo le principale caratteristiche dal punto di vista degli utilizzatori (users), nel prossimo articolo esamineremo il punto di vista degli sviluppatori (developers).

 

Android 4.0 per utenti

Android 4,0 si basa su quegli aspetti che la gente ama: il  multitasking facile, le notifiche arricchite, home screen personalizzabile, widget ridimensionabili, e l’interattività . Questa versione aggiunge potenti nuovi modi per comunicare e condividere.

Interfaccia utente raffinata ed evoluta
Android 4.0 permette agli utenti di navigare con gesti semplici e intuitivi e presenta animazioni raffinate con un carattere completamente nuovo ottimizzato per schermi ad alta risoluzione che migliora la leggibilità assieme ad un brillante aspetto moderno per l’interfaccia utente.

I Pulsanti virtuali nella barra di sistema consentono agli utenti di navigare istantaneamente :  Back, Home e applicazioni recenti. La barra di sistema e tasti virtuali sono presenti in tutte le applicazioni, ma possono essere oscurati dalle applicazioni per la visualizzazione a schermo intero. Gli utenti possono accedere alle opzioni contestuali di ogni applicazione nella barra delle operazioni, visualizzata nella parte superiore (e talvolta anche nella parte inferiore) dello schermo.

Il multitasking è un punto di forza di Android ed è reso ancora più semplice e naturale su Android 4.0. Il pulsante  “applicazioni recenti” consente agli utenti di passare istantaneamente da un task all’altro utilizzando l’elenco nella barra di sistema. La lista si apre per mostrare le immagini in miniatura delle applicazioni utilizzate di recente – toccando una miniatura si passa all’ app.

le “Rich and interactive notifications” permettono agli utenti di tenersi in contatto costante con i messaggi in arrivo, riprodurre brani musicali, vedere gli aggiornamenti dalle applicazioni in tempo reale , e molto altro. Sui dispositivi più piccoli, le notifiche vengono visualizzate nella parte superiore dello schermo, mentre sul grande schermo dei dispositivi appaiono nella barra di sistema.
All Apps launcher (a sinistra) e widget ridimensionabili (a destra) vi daranno accesso alle applicazioni e contenuti multimediali direttamente dalla schermata principale.

Home screen folders e favoriti
Nuove cartelle nella schermata iniziale offrono un nuovo modo di raggruppare le proppie applicazioni e gli shortcut logici, baterà solo trascinarne una su un altra. Inoltre, in tutti gli Apps launcher , gli utenti possono semplicemente trascinare un app per avere informazioni su di essa o disinstallare o disattivare un app pre-installata .

Per dispositivi più piccoli la schermata iniziale ora include un vassoio personalizzabile di preferiti. Gli utenti possono trascinare applicazioni, collegamenti, cartelle e altri elementi prioritari dentro o fuori del “favorites tray” per l’accesso immediato da qualsiasi schermata iniziale.

Widget ridimensionabile
Le schermate Home in Android 4.0 sono progettate per essere ricche di contenuti e personalizzabili. Gli utenti possono incorporare contenuti live di applicazione direttamente tramite widget interattivi. I Widget consentono agli utenti di controllare la posta elettronica, sfogliare un calendario, ascoltare musica, controllare i social networks, e altro – direttamente dalla schermata iniziale, senza dover lanciare le applicazioni. I widget sono ridimensionabili, così gli utenti possono espandere per visualizzare più contenuti o ridurle per risparmiare spazio.

New lock screen actions
Il blocco schermo ora consente agli utenti di fare di più azioni senza sbloccare. Dalla schermata di blocco a scorrimento, gli utenti possono saltare direttamente alla fotocamera per una foto o tirare giù la finestra per controllare le notifiche e per i messaggi. Durante l’ascolto di musica, gli utenti possono anche gestire brani musicali e vedere le copertine degli album.

Risposte rapide per le chiamate in arrivo
Quando arriva una chiamata, gli utenti possono ora rispondere rapidamente tramite SMS, senza la necessità di rispondere alla chiamata o sbloccare il dispositivo. Nella schermata di chiamata in arrivo, gli utenti devono semplicemente far scorrere un controllo per visualizzare un elenco di risposte testo e poi toccare per inviare e terminare la chiamata. .

Swipe per respingere le notifiche, le attività e le schede del browser
Android 4.0 consente la gestione delle notifiche, delle applicazioni recenti e le schede del browser con un metodo ancora più facile. Gli utenti possono ora licenziare le notifiche individuali, le applicazioni dalla lista delle Apps recenti , e le schede del browser con un semplice tocco di un dito.
Un correttore ortografico permette di trovare gli errori e correggerli rapidamente.
Un potente motore di input vocale consente di dettare in modo continuo.

Inserimento di testo migliorato e il controllo ortografico
La tastiera in Android 4.0 rende l’immissione di testo ancora più veloce e più accurata. La correzione degli errori e il suggerimento delle parole sono migliorati attraverso una nuova serie di dizionari predefiniti e una più accurata gestione euristica , come doppio caratteri digitati, salto di lettere e spazi. Il Suggerimento delle parole è migliorato e la striscia di suggerimento è stata semplificata per visualizzare solo tre parole alla volta.

Per correggere più facilmente le parole errate, Android 4.0 aggiunge un correttore ortografico che individua e sottolinea gli errori e suggerisce le parole in sostituzione. Con un solo tocco, gli utenti possono scegliere tra molteplici suggerimenti ortografici, eliminare una parola, o aggiungerla al dizionario. Gli utenti possono persino toccare per vedere i suggerimenti di sostituzione per le parole che sono state digitate correttamente. Per le funzioni specialistiche o in altre lingue, gli utenti possono ora scaricare e installare dizionari di terze parti , spell-checker, e altri servizi di testo.

Potente motore di riconoscimento vocale
Android 4.0 introduce un nuovo e potente motore di input vocale, che offre un ‘esperienza a “microfono aperto” con il riconoscimento vocale in streaming. Il nuovo motore di input vocale consente agli utenti di dettare il testo, per tutto il tempo che si desidera, usando il linguaggio naturale. Gli utenti possono parlare ininterrottamente per un tempo prolungato, anche con pause per gli intervalli, se necessario, e dettare la punteggiatura per creare frasi corrette. Mentre il motore entra in input vocale del testo, sottolinea gli errori di dettatura in grigio. Dopo la dettatura, gli utenti possono selezionare le parole sottolineate per sostituire rapidamente da un elenco di suggerimenti.

Controllo sui dati di rete
I dispositivi mobili possono fare ampio uso di dati di rete per lo streaming di contenuti, la sincronizzazione dei dati, il download di applicazioni e altro ancora. Per soddisfare le esigenze degli utenti, Android 4.0 aggiunge nuovi controlli per gestire l’utilizzo della rete dati.

Nelle Impostazioni, grafici colorati mostrano il consumo totale di dati su ogni tipo di rete (mobile o Wi-Fi), così come quantità di dati utilizzati da ciascuna applicazione in esecuzione. Sulla base dei loro piani dati, gli utenti possono facoltativamente impostare i livelli di allarme o limiti sull’utilizzo dei dati o disabilitare del tutto i dati mobili. Gli utenti possono anche gestire i dati di base utilizzati dalle singole applicazioni, se necessario.

Progettato per l’accessibilità
Una varietà di nuove caratteristiche  migliorano notevolmente l’accessibilità di Android 4.0 per utenti non vedenti o ipovedenti. Più importante è una nuova modalità by-touch che permette agli utenti di navigare senza dover vedere lo schermo. Toccando lo schermo si innesca una volta un feedback acustico che identifica il componente UI sotto; un secondo tocco della componente  attiva un evento full touch. La nuova modalità è particolarmente importante per supportare gli utenti sui nuovi dispositivi che utilizzano i pulsanti virtuali nella barra di sistema, piuttosto che pulsanti hardware dedicati o trackball. Inoltre, le applicazioni standard sono aggiornate per offrire una migliore esperienza di accessibilità. Il browser supporta uno script basato su screen reader per la lettura di contenuti Web preferiti e navigare i siti. Per migliorare la leggibilità, gli utenti possono anche aumentare la dimensione del carattere predefinito utilizzato in tutto il sistema.

Persone e profili
Tutto il sistema, i social groups di un utente, i profili ei contatti sono collegati tra loro e integrati per una facile accessibilità. Al centro vi è una nuova applicazione “Persone” che offre informazioni sul profilo più ricche, tra cui una foto del profilo di grandi dimensioni, numeri di telefono, indirizzi e account, aggiornamenti di stato, eventi, e un nuovo pulsante per la connessione su social network integrati .

Le informazioni di contatto personali dell’utente vengono memorizzate in un nuovo profilo “Me”, che facilita la condivisione di applicazioni e persone. Tutti i contatti integrati dell’utente vengono visualizzati in una lista di facile gestione, compresi i controlli su cui vengono visualizzati i contatti da un account integrato o social network. Ovunque l’utente naviga attraverso il sistema, toccando una foto del profilo vengono mostrati i Contatti rapidi, con immagini del profilo di grandi dimensioni, i collegamenti ai numeri di telefono, messaggi di testo e altro ancora.

Unified calendar, Visual Voicemail
Per aiutare ad organizzare appuntamenti ed eventi, un app Calendario aggiornata riunisce gli appuntamenti personali, lavoro, scuola, agende e social. Con il permesso degli utenti, altre applicazioni possono contribuire agli eventi del calendario e gestire i promemoria, per una visione integrata tra diverse versioni di calendario realizzate da terze parti. L’applicazione è stata riprogettata per consentire agli utenti di gestire gli eventi più facilmente. I calendari sono colorati e gli utenti possono scorrere a sinistra o a destra ,  cambiare date e “pizzicare” per ingrandire o ridurre l’ordine del giorno.

Nell’ app Telefono, la nuova funzionalità Visual Voicemail integra i messaggi in arrivo, voce, trascrizioni e file audio da uno o più provider. Le applicazioni di terze parti in grado di integrare con l’applicazione Phone possono aggiungere i loro messaggi vocali , trascrizioni, e altro nella la casella di posta vocale visiva.

Funzionalità per fotocamera ricca e versatile
L’applicazione fotocamera include molte nuove funzionalità che consentono agli utenti di catturare momenti speciali con grandi foto e video. Dopo l’acquisizione di immagini, si possono modificare e condividere facilmente con friemds.

Quando si scattano foto, la messa a fuoco è continua, zero ritardo allo scatto, e una diminuzione shot-to-shot contribuisce ad accelerare la cattura d’immagini chiare e precise. Lo Zoom con stabilizzazione delle immagini consente agli utenti di comporre foto e video nel modo che desiderano, anche mentre il video è la registrazione. Per la nuova flessibilità e praticità, mentre si eseguono riprese video, gli utenti possono scattare fotografie con risoluzione video full semplicemente toccando lo schermo mentre il video continua a registrare.

Per rendere più semplice scattare belle foto di persone, e’ integrata la Face Detection che individua i visi presenti nell’inquadratura e imposta automaticamente la messa a fuoco. Per un maggiore controllo, gli utenti possono toccare per concentrare in qualsiasi punto dell’immagine di anteprima.

Per l’acquisizione di grandi scene con la telecamera viene introdotto un unico movimento in modalità panorama. In questa modalità, l’utente inizia l’esposizione e poi gira lentamente la fotocamera a comprendere la più ampia prospettiva. La telecamera raccoglie l’intera gamma di immagini in continuo in una singola foto panoramica.

Dopo aver scattato una foto o girato un video, gli utenti possono rapidamente condividerlo via e-mail, sms, bluetooth, reti sociali, e altro ancora, semplicemente toccando l’anteprima nei controlli della fotocamera.

App Gallery ridisegnato con photo editor
L’applicazione Gallery rende ora più semplice da gestire, visualizzare e condividere foto e video. Per la gestione di collezioni, un layout ridisegnato album mostra molti album e offre grandi anteprime.  Per far apparire al meglio le immagini, la Galleria ora include un potente editor di foto. Gli utenti possono ritagliare e ruotare le immagini, i livelli di impostare, rimuovere gli occhi rossi, aggiungere effetti e molto altro ancora. Dopo il ritocco, gli utenti possono selezionare una o più immagini o video da condividere istantaneamente via email, sms, bluetooth, reti sociali, o altre applicazioni.

Una migliore widget di Pinacoteca consente agli utenti di guardare le immagini direttamente sullo schermo a casa. Il widget è in grado di visualizzare immagini da un album selezionato, le foto casuale da tutti gli album, o mostrare una sola immagine. Dopo aver aggiunto il widget alla schermata iniziale, gli utenti possono sfogliare le pile foto per individuare l’immagine che vogliono, quindi toccare per caricarla nella Galleria.

Live Effects per trasformare il video
Live Effects (Effetti dal vivo) è un insieme di trasformazioni grafiche che aggiungono interesse e divertimento ai video catturati con l’app Fotocamera. Per esempio, gli utenti possono modificare lo sfondo dietro qualsiasi titolo o un’immagine personalizzata, solo per il giusto assetto durante le riprese video. Disponibile  per il video è Faces Silly, una serie di effetti di morphing che l’uso del riconoscimento facciale e filtri GPU per trasformare i tratti del viso. Ad esempio, è possibile utilizzare effetti come occhi piccoli, bocca grande, naso grande, spremere viso e altro ancora. Al di fuori dell’app Fotocamera,  Live Effects è disponibile durante la video chat in app di Google Talk.

Condivisione con gli screenshot
Gli utenti possono ora condividere ciò che hanno sui loro schermi più facilmente prendendo screenshot. Un Pulsante  fa scattare uno screenshot e lo memorizzarla localmente. In seguito, si possono visualizzare, modificare e condividere la schermata in Galleria o un’applicazione simile.

Esperienza Cloud-connected
Il menu del browser schede (a sinistra) consente di passare rapidamente le schede del browser. Il menu delle opzioni (a destra) vi offre nuovi modi per gestire la navigazione.

Android è sempre stato cloud-connected, consentendo agli utenti di sfogliare le foto e la sincronizzazione Web, applicazioni, giochi, e-mail e contatti – ovunque si trovino e attraverso tutti i loro dispositivi. Android 4.0 aggiunge nuove funzionalità di navigazione e posta elettronica per consentire agli utenti di prendere ancora di più con loro e mantenere la comunicazione organizzata.

Navigazione sul web potente
Il browser Android offre una esperienza che è così ricca e conveniente come un browser desktop. Si consente agli utenti di sincronizzare istantaneamente e gestire i segnalibri di Google Chrome da tutti i loro account, salta i propri contenuti preferiti velocemente, e li salva per la lettura in seguito nel caso in cui non ci sia rete disponibile.

Per ottenere il massimo di contenuti web, gli utenti possono ora richiedere le versioni desktop di siti web, piuttosto che la loro versione mobile. Gli utenti possono impostare la loro preferenza per i siti web separatamente per ogni scheda del browser. Per i più contenuti, gli utenti possono salvare una copia per la lettura offline. Per trovare e aprire le pagine salvate, gli utenti possono sfogliare un elenco visivo che è incluso con i segnalibri del browser e la storia. Per una migliore leggibilità e accessibilità, gli utenti possono aumentare i livelli di zoom del browser e ignorare le dimensioni di testo predefinito di sistema.

In tutti i tipi di contenuto, il browser Android offre migliorameni sostanziali sulle prestazioni di rendering delle pagine attraverso le versioni aggiornate del WebKit core and the V8 Crankshaft compilation engine for JavaScript. Nel benchmark eseguiti su dispositivo un Nexus S, il browser Android 4,0 hanno mostrato un miglioramento di quasi il 220% rispetto al browser di Android 2,3 nella suite di benchmark V8 e più del 35% nel benchmark SunSpider 9,1 JavaScript. Quando questo viene eseguito su un dispositivo Galaxy Nexus, il browser Android 4,0 ha mostrato un miglioramento di quasi il 550% nel benchmark V8 e quasi il 70% nel benchmark SunSpider.

E-mail migliorata
In Android 4.0, è più facile da inviare e-mail , leggerle e gestirle. Per la composizione di e-mail, il miglioramento auto-completamento dei destinatari aiuta a trovare e aggiungere i contatti frequenti più rapidamente. Per facilitare l’immissione di testo frequente, gli utenti possono ora creare risposte rapide e memorizzarle in app, poi entrare da un comodo menu durante la composizione. Quando si risponde a un messaggio, gli utenti possono ora passare il messaggio Rispondi a tutti e avanti senza cambiare schermata.

Per facilitare la navigazione tra i conti e le etichette, l’applicazione aggiunge un menu integrato di conti ed etichette recente. Per aiutare gli utenti a individuare e organizzare IMAP e-mail di Exchange, l’applicazione e-mail ora supporta le sottocartelle di posta annidate, ognuno con le regole di sincronizzazione. Gli utenti possono anche cercare tra le cartelle del server, per risultati più rapidi.

Per le imprese, l’applicazione e-mail supporta EAS V14. Supporta l’autenticazione dei certificati EAS, fornisce stringhe ABQ per tipo di dispositivo e la modalità, e permette la sincronizzazione automatica di essere disabilitata durante il roaming. Gli amministratori possono anche limitare le dimensioni degli allegati o disabilitare gli allegati stessi.

Per tenere traccia delle e-mail in arrivo, un widget ridimensionabile  permette agli utenti di sfogliare email recenti dalla schermata iniziale, poi saltate in app-mail per comporre o rispondere.

Android Beam NFC-based per la condivisione
Android Beam è un  caratteristica innovativa, utile per la condivisione tra due dispositivi abilitati alla tecnologia NFC, che consente alle persone di scambiarsi istantaneamente le applicazioni preferite, contatti, musica, video – ovvero quasi tutto. E ‘ semplice e comodo da usare – non c’è nessun menu per aprire, per lanciare l’applicazione, o per accoppiamento necessario. Basta toccare un telefono Android-powered  con un altro, quindi toccare da inviare.

Sblocca faccia
Android 4.0 introduce un approccio completamente nuovo per garantire un dispositivo, rendendo il dispositivo di ogni persona ancora più personale – Sblocca Face è un nuovo screen-lock opzione che consente agli utenti di sbloccare i dispositivi con i loro volti. Si avvale del dispositivo fotocamera frontale e state-of-the-art tecnologia di riconoscimento facciale per registrare un viso durante l’installazione e poi di riconoscere di nuovo quando lo sblocco del dispositivo. Gli utenti basta tenere i loro dispositivi di fronte a loro facce da sbloccare, o utilizzare un codice PIN di backup o un pattern.

Wi-Fi e Bluetooth diretto HDP
Il supporto per Wi-Fi Direct permette agli utenti di collegarsi direttamente a dispositivi vicini via Wi-Fi. Nessuna connessione Internet o tethering è necessario. Attraverso le applicazioni di terze parti, gli utenti possono connettersi a dispositivi compatibili e di sfruttare nuove funzionalità come la condivisione istantanea dei file, foto o altri media, lo streaming video o audio da un altro dispositivo, oppure il collegamento a stampanti compatibili o altri dispositivi.

Android 4.0 introduce anche il supporto integrato per il collegamento al Device Profile Health Bluetooth (HDP). Con il supporto di applicazioni di terze parti, gli utenti possono connettersi senza fili a dispositivi medici e sensori di ospedali, centri fitness, case, e altrove. Inoltre, per il collegamento a dispositivi Bluetooth una qualità audio superiore, Android 4.0 aggiunge il supporto per il profilo Bluetooth Hands Free (HFP) 1.6.

 

Nota: Questo articolo è basato da una libera traduzione dal’Andorid developer Portal (android-4.0-highlights

 

4 commenti:

  1. > Proprio per questo motivo abbiamo apposto un punto interrogativo nel titolo.

    già, nel titolo. Perchè poi nell’articolo scrivi di essere propenso “a credere che Google stia continuando a seguire Apple, ma con un certo distacco.”.

    “Continuando a seguire con un certo distacco” non e’ piu’ una domanda che ti fai, e’ una certezza che vuoi propinare a chi ti legge. E, naturalmente, è una sciocchezza. Android e i telefoni Samsung come il Galaxy S2 o il nuovo S3, sono proprio su un altro pianeta. Il paragone con Iphone proprio NON si può fare. E non lo dico da fan, ma da esperto informatico, che possiede sia un iphone4 che un galaxy s2. La differenza e’ abissale.

    > E’ proprio nella semplicità d’uso di iOS ,come l’utilizzo delle gesture su un hardware
    > d’eccellenza, che Apple è riuscita fin d’ora a guidare il mercato.

    Quindi IOS per gli UTONTI, come era per windows vs apple. Non c’e’ male come salto. Complimenti.

    • Igor Wolfango Schiaroli

      Buongiorno Linuxboy,
      non rieco a capire se sei un’utilizzatore o uno sviluppatore di Android o semplicemente un fan accanito che giustamente ha replicato avendo intravisto qualche critica e distacco verso il proprio oggetto del desiderio.
      Il nostro articolo si basa su considerazioni nate durante la progettazione e lo sviluppo di diverse app.
      Ci siamo accorti, discutendo a lungo con diversi programmatori di area android , che molte delle cose di livello avanzato, che sono possibili attraverso i framework che apple mette a disposizione per iOS, di fatto non sono cosi’ semplici da implementare sui Android come invece si crede tra gli utilizzatori.
      Solo per farti un esempio , abbiamo dovuto sudare sette camice per creare e programmare a basso livello un semplice lettore di PDf,avendo trovato veramente pochi validi contributi opensource in rete mentre , per iOS il web brulica di progetti opensurce da cui prender ispirazione… e questo appare grottesco in quanto Android stesso dovrebbe esser un sistema operativo opensource.

      Rigurdo al tuo commento sugli utenti, non aiuta molto a comprenderne il confronto, poiche’ i milioni di persone che utilizzano uno smartphone non si debbono sentire Tonti solo perche’ hanno scelto un dispositivo che funziona molto bene e le cui applicazioni ,che vengono istallate, sono controllate a monte in modo da garantire, quasi sempre, di non aver brutte sorprese. Per i computer e’ diverso, all’epoca di Windows chi usava computer era solo qualcuno interessato all’informatica e quindi un sistema aperto come windows ha avuto la meglio su un sistema chiuso quale Mac.
      Ora l’utilizzatore medio e’ la persona comune e infatti anche nel mondo dei computer sempre piu’ persone stanno preferendo sistemi chiusi, tanto che la stessa Microsoft con il nuovo Window Phone non ha fatto altro che scimmiottare le scelte di Steve Jobs tanto da esser stata lodata nientemeno che da Steve Wozniak…

      Evidentemente , riprendendo il discorso su Andoid, i device di fascia alta di Samsung sono delle ottime macchine, veloci e con un buon design, ma e’ abbastanza inutile cercare di confrontarli con un ecosistema chiuso e di altissmo livello di design quale iPhone, poiche’ Apple e’ un’azienda che ha puntato tutto nell’ossessione della qualita’ dei materiali e del design, mentre Samsung e’ un’azienda che produce tantissime cose e non solo computer , Tablet e telefonini.

  2. io parlo da tecnico computer, e dire che android 4.0 sta seguendo apple, è COME BESTIEMMIARE !! SEMMAI IL CONTRARIO PUò ESSERE !! lo ha detto pure steve wozniak che android adesso è più avanti di ios !! non mi credete vero ? allora leggete qua:

    http://www.telefonino.net/Apple/Notizie/n29247/Wozniak-Android-sotto-certi-aspetti-migliore.html

    oppure

    http://www.ipaddisti.it/steve-wozniak-android-per-certi-versi-e-migliore-di-apple-ios.html

    • Igor Wolfango Schiaroli

      Approvo il commento da tecnico di DrLink, e mi trova consapevole che il sistema Android è molto più complesso e in certe tematiche, care ai più tecnici, è infatti di gran lunga più versatile, offrendo le possibilità( e i software), tipiche di un sistema aperto; benefici che mai apparterranno ad un sistema chiusissimo quale iOS.
      Proprio per questo motivo abbiamo apposto un punto interrogativo nel titolo.
      Woz è sicuramente ben informato, e poi al contrario di Jobs è sempre stato un evangelista dei sistemi aperti e non posso che ammirarlo.
      Ma siamo di fronte all’esigenza , da parte del grande pubblico apocalittico(parafrasando Eco), che ama poche e semplici funzionalità.
      E’ proprio nella semplicità d’uso di iOS ,come l’utilizzo delle gesture su un hardware d’eccellenza, che Apple è riuscita fin d’ora a guidare il mercato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*